Descrizione progetto

I Vespai Aerati Modì in plastica riciclata sono il sistema ideale per realizzare una aerazione nelle nuove costruzioni e ristrutturazioni civili, commerciali e industriali, studiato, brevettato e prodotto dalla Claudioforesi s.r.l. Questa cassaforma modulare, ad incastro ed autobloccante, pedonabile a secco è capace di sopportare il peso degli operatori e della soletta in fase di gettata. La perfetta aerazione così ottenuta preserverà gli ambienti dall’umidità e dal gas Radon (un gas cancerogeno) aumentandone il comfort. Modì è un prodotto decisamente ecologico e rispettoso dell’ambiente, riduce considerevolmente l’uso di ghiaia, contribuendo a limitare lo sfruttamento intensivo delle cave. La sua economicità è garantita oltre che dal risparmio di calcestruzzo e di materiali inerti, anche dalla semplicità di manutenzione degli eventuali impianti posti sotto la struttura stessa. Alcune altezze sono provviste di una serie di fori o di asole disposte sulla parte superiore degli elementi, atte a far defluire rapidamente ed agevolmente l’acqua della gettata, facilitando ed accelerando così l’indurimento e l’essiccazione del calcestruzzo. La sua forma, la struttura ed il profilo delle gambe sono state appositamente studiate per ottenere massima robustezza e solidità.

H 50 – 90 – 130 – 160 – 200 – 250 – 270 – 300 – 350 – 400 – 450 – 500 – 550 – 600 – 650 – 700

vespai aerati: aerazione per celle frigorifere

  • RAPIDA posa in opera dei vespai aerati con notevole riduzione dei tempi di costruzione (un operaio non specializzato può posare oltre 80 mq/h).
  • RISPARMIO del costo per armare e disarmare dell’ 85% , grazie alla possibilità di gettare in contemporanea travi, cordoli e soletta, utilizzando gli accessori Modì.
  • ECONOMICO rispetto ai metodi tradizionali.
  • VERSATILE: possibilità di posa dei vespai aerati su qualsiasi tipo di sottofondo (magrone, ghiaione, terreno, sabbia silicea etc).
  • AERATO in tutte le direzioni.
  • OTTIMO isolamento dal Radon (gas cancerogeno) e ne permette la fuoriuscita tramite dei fori bidirezionali Ø mm 100 con interasse mt. 2,5-3 da realizzare sui travi intermedi e sui cordoli perimetrali.
  • FACILE possibilità di insufflare azoto, anidride carbonica e argon per inertizzare, derattizzare e con funzione antincendio.
  • ELEVATA capacità portante per edifici industriali ed anche per sovraccarichi eccezionali.
  • UTILE: il vespaio aerato ha un vano sottostante per il passaggio delle tubazioni (elettriche, telefoniche, idriche, termiche, scarico delle acque, ecc.) rendendole ispezionabili anche nel tempo qualora si presentasse la necessità di integrarle con altri impianti. In particolare nei Modì H 50 e H 90, la disposizione sfalsata dei pilastrini consente di sagomare l’ elemento in qualsiasi verso e forma per permettere il passaggio di tubazioni grandi senza compromettere la resistenza meccanica, come se fossero fissate con cemento.
  • INNOVATIVO sistema di aggancio su tutti i vespai aerati Modì, in modo particolare negli elementi H 50 e H 90 mm, il sistema di aggancio permette una elevata velocità di posa in opera e garantisce la stabilità degli stessi in fase di montaggio e di gettata del calcestruzzo.
  • ECCEZIONALE portata dei Modì H 50 e H 90 oltre kg/mq 10.000, che può consentire di creare, direttamente sul vespaio aerato, un tavolato a vista con funzione di pavimento.
aerazione per celle frigorifere

VESPAI AERATI: MODULO STANDARD CON TAPPO DI CHIUSURA

Il TAPPO DI CHIUSURA è stato realizzato e brevettato per completare il modulo standard (H 130…500). Esso può essere inserito ad incastro , chiudendo i lati del modulo standard, impedendo al calcestruzzo di penetrare nella cassaforma e garantendo così una migliore e più economica gettata.
Grazie alla loro forma è possibile applicare i tappi su tutti i Modì, ad esempio il tappo H 450 può essere utilizzato anche per i Modì H550…700, lasciando in basso una fessura alta da 5 a 20 cm, per il passaggio di tubazioni oppure da chiudere con una spondina.

aerazione per celle frigorifere

VESPAI AERATI: MEZZO MODULO

Il MEZZO MODULO (H 130…450) consente di esaltare la modularità e la flessibilità d’uso dei Vespai Aerati Modì, coprendo in modo pressoché totale qualsiasi superficie, conformandosi ottimamente nelle ristrutturazioni a profili preesistenti. E’ reso perfettamente funzionale ad ogni esigenza di posa in opera, grazie al pannello di sostegno Modì.

aerazione per celle frigorifere

VESPAI AERATI: MEZZO MODULO CON PANNELLO DI SOSTEGNO E CHIUSURA

Il PANNELLO DI SOSTEGNO (H 130…450) appositamente realizzato e brevettato permette la chiusura ed il sostegno del mezzo modulo (H 130…450); può anche essere inserito ad incastro all’interno dei moduli standard (solo per le altezze H 130-250-270-350-450) per realizzare canalizzazioni e condutture interne, sia per una ventilazione naturale o forzata su direzioni prestabilite, che per convogliare eventuale acqua di percolazione o di falda e per ottenere un sensibile smorzamento delle vibrazioni. Durante la posa in opera occorre fissare sul sottofondo un semplice asse di legno, largo circa 10 cm. spessore 2,5÷4 cm, tra il mezzo modulo ed il pannello di sostegno in modo che durante il getto di  calcestruzzo il pannello non rientri verso il mezzo modulo.

aerazione per celle frigorifere

VESPAI AERATI: PANNELLO FERMAGETTO

 

Il PANNELLO FERMAGETTO disponibile per i moduli standard (H160…700), consente di gettare in contemporanea travi, cordoli e soletta, riducendo notevolmente i tempi di armatura ed impedendo al calcestruzzo di penetrare sotto il Vespaio Aerato Modì. Può essere tagliato a misura per chiudere perimetralmente i Modì H 50 e H 90 Protezione muri controterra, al fine di impedire l’entrata del cls.

 

 

AERAZIONE PER CELLE FRIGORIFERE

La cella frigorifera è un locale atto a conservare gli alimenti, dove è necessario mantenere una temperatura stabile (-28 °C e 18 °C). E’ molto importante creare sotto ed intorno alla cella frigorifera una aerazione, infatti nella progettazione della pavimentazione si deve tener conto dell’eventuale sollevamento della stessa a causa del congelamento. Sebbene nel pavimento venga applicato l’isolamento, il terreno posto al di sotto di una cella frigorifera a bassa temperatura diventa con il tempo freddo e se la sua temperatura si abbassa al di sotto del punto di congelamento, l’acqua che esso contiene si congela, si espande e può causare un innalzamento del livello del suolo, causando danni ai pavimenti e alle strutture in elevazione.

Per impedire il sollevamento da gelo bisogna garantire una quantità di calore sufficiente a mantenere la temperatura del suolo superiore a quella di congelamento, il metodo costruttivo più sicuro ed economico per realizzare un sistema di aerazione per celle frigorifere consiste nell’utilizzare i Vespai Aerati Modì.

Questa cassaforma modulare, ad incastro ed autobloccante, pedonabile a secco è capace di sopportare il peso degli operatori e della soletta in fase di gettata. La perfetta aerazione in tutte le direzioni così ottenuta, preserverà gli ambienti dall’umidità e dal gas Radon (gas cancerogeno). Per garantire un buon sistema di aerazione per celle frigorifere è necessario collegare il vespaio aerato con l’esterno tramite dei fori creati nel muro di contenimento. Se nella fondazione sono presenti dei cordoli che dividono la vasca in diverse aree, occorre posizionare dei tubi di collegamento per garantire la continua ventilazione della fondazione. L’aerazione per celle frigorifere per essere efficace deve avere un’altezza maggiore di 20 cm, altrimenti è ridotta. I Vespai Aerati Modì in plastica riciclata sono un prodotto decisamente ecologico e rispettoso dell’ambiente che riduce considerevolmente l’uso di ghiaia, contribuendo a limitare lo sfruttamento intensivo delle cave. La sua economicità è garantita oltre che dal risparmio di calcestruzzo e di materiali inerti, anche dalla semplicità di manutenzione degli eventuali impianti posti sotto la struttura stessa.

I Vespai Aerati Modì consentono di realizzare la piattaforma pedonabile di supporto alla gettata di  calcestruzzo che andrà a costituire il piano di appoggio della cella. Il massetto dovrà avere una buona planarità (tolleranza +/- 15 mm) e soprattutto dovrà essere praticabile con carrello elevatore per consentire le operazioni di installazione della cella frigorifera. Questo sistema di aerazione richiede in genere uno sbancamento fino a – 70 cm dalla quota del pavimento finito della cella.

vespai aerati aerazione per celle frigorifere

 

I Vespai Aerati Modì sono disponibili anche in versione Sistema Evolution (vespai aerati rialzati) e per la Protezione Muri Controterra.

Le immagini e le caratteristiche riportate su questa pubblicazione non sono vincolanti.
La Claudioforesi srl si riserva il diritto di apportare modifiche ai prodotti senza alcun obbligo di preavviso.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook.